Teatro Comunale
Fortemente voluto da alcune famiglie amanti del belcanto, nasce come Teatro Sociale nel 1876. La proprietà e la gestione viene poi rilevata dal Comune di Casalpusterlengo nel 1924 che, in accordo coi tempi, lo utilizzerà come cinemateatro a partire dal 1938. Viene chiuso, a causa di un incendio che lo rende inagibile, nel 1985. Grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale, nel 1998 iniziano i lavori di recupero dell’immobile. Nel 2003 viene inaugurato il nuovo Teatro Comunale. Pur non essendo un ‘grande’ teatro, con solo 291 posti a sedere, in questi anni si è distinto per la ‘grande’ qualità degli eventi proposti: stagione di prosa, concerti-aperitivo, musica jazz, lirica, cinema, laboratori teatrali nonché una corposa rassegna di teatro-scuola. Queste sono solo alcune fra le proposte del Comunale che, grazie alla commistione tra ‘pubblico e privato’, si è posto l’obiettivo di avvicinare il pubblico al teatro e alla cultura per dar nuova linfa e vitalità anche alla piccola ma importante realtà della nostra provincia.

Vai al sito del Teatro comunale C. Rossi: